400x400bb

Cocumbeer Fool: “harlequim” Arlecchino e la maschera per nascondere le fragilità

La parte più fragile di noi viene sempre nascosta agli occhi del mondo per paura che venga usata contro di noi. Ma anche per evitare di mostrare quel lato che ci porta a confidarci con le persone riguardo i momenti più difficili della nostra vita.

Per evitare tutto questo si indossano delle maschere come raccontava Pirandello. Ci viene in aiuto l’allegria di Arlecchino che nella canzone dei Cocumbeer Fool, Harlequim, si unisce al rock per poter dare un nuovo volto contemporaneo alla nota maschera di Carnevale.

Unnamed 1

I Cocumbeer Fool si raccontano così: Siamo una formazione giovane, nel senso formata da poco. L’unica giovane in verità è la nostra cantante, il resto della band è alle prese con gli ultimi capelli rimasti :-). Suoniamo musica inedita, frutto di un anno di lavoro iniziato nel 2023.
Presentiamo nella primavera 2024 il nostro primo EP: The Cocumbeer Fool, che conterrà 8 canzoni, alcune in italiano, altre in inglese. Stiamo cercando la nostra identità.