13 Cristiano Pucci Ph.valentinabobbicipriani

Intervista a Cristiano Pucci "Out Of Control"

“In Glam” è il progetto musicale al quale Cristiano Pucci sta lavorando da qualche tempo: il primo passo di avvicinamento al nuovo album è “Out of Control”, video e singolo di grande impatto appena uscito. 

Le prossime tappe prevedono l’uscita di un ep composto da quattro tracce tra cui l’omonimo singolo, seguito da Super Powers, Bluesy Lazy Groovy Revolution e le rispettive versioni acustiche.

Lo abbiamo intervistato per saperne di più...

Qual è stata la tua più grande sfida nella realizzazione del video "Out Of Control"? 

La sfida più grande e forse più dura è stata rimettersi in forma per essere “figo” davanti una telecamera. Devo ringraziare infinitamente Valentina Cipriani per il grande lavoro artistico e Sima Moozarmi (la ragazza con me nel video) per essere stata semplicemente fantastica nell’aver creato la giusta tensione emotiva. Per il resto sapevo sin dall’inizio che per questo video avevo bisogno di un tocco femminile.

Click here to display content from YouTube.
Learn more in YouTube’s privacy policy.

Qual è stata la tua prima reazione dopo aver visto il video completato per la prima volta? 

Ero completamente fuori di me e completamente soddisfatto del lavoro che era riuscita a fare. Dopo 25 sec di video ho mandato un msg WhatsApp alla Valentina: “Semplicemente Stupendo”.

Qual è stata la parte più soddisfacente della realizzazione del video?

È stato piacevole lavorare con due donne di questa sensibilità artistica. Le luci erano perfette e anche l’ambiente in studio; ero consapevole del potenziale che avevo intorno e poi Valentina ci messo del suo nel catturare la bellezza delle immagini.

  Intervista con il musicista e cantautore Andrea Meda

Qual è il tuo metodo preferito per scrivere canzoni? 

Ho metodi diversi ma il più naturale è quello di prendersi una birra di notte e chiudersi in bagno a luce spenta. Un registratore e le cuffie con un volume giusto a punto per sentire tutte le sfumature della chitarra e della voce.

Cosa ti rende più orgoglioso del tuo ultimo lavoro? 

La cosa che mi rende più orgoglioso di questo lavoro è essere riuscito a produrre qualcosa che riflette quasi esattamente il mio modo di essere e i miei miti di gioventù.

Qual è stata la reazione più sorprendente che hai ricevuto da un fan? 

Un giorno una ragazza mi contatta chiedendomi dove fosse stata la mia prossima data in acustico. Chiaramente io pensavo volesse solo flirtare con me quindi ho messo le mani avanti dicendo: “guarda ho una figlia e una ragazza “e lei mi ha risposto “dimmi solo dov’è che suoni che io mi nascondo; voglio solo sentire la tua musica”.

Qual è stata la tua performance live più memorabile? 

Forse l’ultimo concerto che abbiamo fatto qua a Londra; ancora mi ricordo la reazione del pubblico che cantava insieme a noi quando suonavamo Working Class Hero in una versione ibrida tra quella di Jhon Lennon e quella dei Green Day.

Cosa ti ha attratto alla musica psichedelica e Glam Rock? 

Mi sono trovato nella psichedelia senza neanche saperlo. Mi piace viaggiare attraverso la musica, è un modo per evadere da diverse prigioni psicologiche che trovi nel sistema. Il Glam è un’altra cosa: Amore, stile e un pizzico di trasgressione.

Hai mai pensato di esplorare altri generi musicali nel futuro?

  Intervista a Fatay. Ispirazione e passione

Mi piacciono i suoni elettronici ma preferisco ricreare gli ambienti in analogico. Durante I periodi creativi evado da quello che sono realmente, utilizzo mezzi di espressione molto diversi per uscire dagli schemi e a volte nascono cose nei posti più strani. 

Hai qualche rituale o abitudine prima di salire sul palco? 

Bevo il giusto per essere tranquillo e godermi questo trip; è come sognare ad occhi aperti. E rilassarsi dentro energie create dai suoni.

https://www.instagram.com/crispu82/