Scava Wet Dogs

“Scava” è il primo singolo dei Wet Dogs

Scava” è il primo singolo dei Wet Dogs, Duo indierock/alternativerock, con chitarra e batteria taglienti e menefreghiste, che affonda le radici nel rock '90-00 ma ispirato al rock moderno.

I Wet Dogs sono uno stile, un’idea di come affrontare la vita, con la sfacciataggine di “un cane bagnato in centro a Milano”, senza paura di non sentirsi all’altezza.

Ascolta Scava su Spotify

Scava Wet Dogs

Biografia

Duo indierock/alternativerock, con chitarra e batteria taglienti e menefreghiste, che affonda le radici nel rock '90-00 ma ispirato al rock moderno Nati nel 2018, Simone Sandrini (chitarra e voce) e Giacomo “Spillo” Livraga (batteria) decidono di convogliare le proprie idee di musica in un progetto che rappresenti una idea di musica indipendente: a tratti rock, a tratti metal, a tratti punk, a tratti pop, con tutte le sfumature del caso, e vengono influenzati da band e autori italiano e non, come Verdena, Afterhours, Marlene Kunz, Ministri, Il Teatro degli Orrori, ma anche internazionali come Queens of the Stone Age, Tool, Blur, Royal Blood e Rage against the machine. I pezzi (attualmente 10 in totale, che faranno parte di un album in produzione), nascono da spunti portati in sala prove guidati poi dalle emozioni vissute istantaneamente dal binomio chitarra batteria e dal mood quotidiano. I testi, in italiano, narrano vissuti comuni con un filo conduttore che si può definire “il disagio di un cane bagnato in centro a Milano”. I Wet Dogs sono uno stile, un’idea di come affrontare la vita, senza paura di non sentirsi all’altezza: non a caso, tutti i pezzi, oltre ad essere stati scritti spesso di getto, sono stati registrati, prodotti, mixati e masterizzati dalla stessa band. Pubblicano senza etichetta perché “l’importante è farci ascoltare e lasciare un segno, un ricordo in chi ci conosce”.

  Alessandro Ragazzo, esce "Edera"

Wet Dogs su Instagram