3 4

PAROLE VIOLENTE COME IL DERBY SUPERCLÀSICO: “RIVER-BOCA”, IL PRIMO SINGOLO DEI RIVERA, DISPONIBILE DAL 27 OTTOBRE

“Certe parole sono come calci in bocca. Certe parole sono come River-Boca”. I RIVERA, duo formato da Alessandro Gabbatel e Nicola Chiarot, entrano a gamba tesa nel panorama musicale con “River-Boca”, singolo in uscita il 27 ottobre per Manita Dischi e .Belva e distribuito da Virgin Music. Questa canzone porta il nome dello storico e violentissimo derby Superclásico, match in cui i due maggiori club di Buenos Aires – il River Plate e il Boca Juniors – si sfidano ogni anno. River-Boca è stata definita come
“la più grande rivalità del mondo del calcio” ed è nota per una serie di episodi sanguinolenti che le hanno fatto da sfondo.

La stessa violenza viene raccontata dai RIVERA che, facendosi trasportare da sonorità post-punk, parlano e mostrano attraverso immagini – in una modalità quasi “fotografica” – come le parole possano fare un male che a volte ci sembra di sentire fisicamente.

Sdr

Tra le ansie che ci accomunano tutti (da chi deve dare gli esami all’università a chi sta andando a lavorare in fabbrica) e una spiccata sensibilità ereditata dalle nostre madri, nascosta per non farci mai vedere deboli, “River-Boca” è un urlo liberatorio color ossidiana. È uno sfogo che lascia intravedere, nel nero, le sfumature viola di ciò che ci accomuna tutti e ci rende simili, la partita più dura che giochiamo contro noi stessi: quella tra l’incapacità di sentirci fragili e chiedere una mano e la tendenza a trasformare le parole in coltelli quando ci sentiamo così.

2 5

 

BIOGRAFIA

I RIVERA sono un duo indie pop-rock/post punk composto da Alessandro Gabbatel e Nicola Chiarot, classe ’98, dal Veneto Orientale. I due si conoscono in tempo di COVID, perché la provincia è anche abitare a venti minuti di distanza ma non essersi mai visti. Da un primo contatto iniziano a fare musica assieme, un po’ per passione, un po’ per noia. Passano i giorni rinchiusi nel garage di Nic, ascoltando Royel Otis, Bartolini, The Drums, Post-Nebbia e Slowthai, che diventano i loro modelli, e sperimentando con i suoni, fino a quando non si accorgono di avere tra le mani delle canzoni che meritano di essere fatte sentire. Canzoni che parlano della loro vita e di come si vede il mondo filtrato con i loro occhi; di come scappare dalla noia degli inverni nebbiosi e delle afose estati della provincia. I RIVERA decidono di intraprendere questo viaggio assieme, determinati a portare la loro musica e la loro attitudine su più palchi possibile. Nel 2023 entrano nel roster di Manita Dischi e .Belva ed iniziano a lavorare al primo album, di cui “River-Boca” è il primo tassello.