Haiducii Sventola La Bandiera Sarda

Haiducii canta No potho reposare avvolta dalla bandiera della Sardegna

Grande festa musicale a Bonorva per il Summer Festival 90/2000. La dance music degli anni Novanta e Duemila ha regnato per una notte nel caratteristico comune della Sardegna. La famosa artista rumena naturalizzata italiana Paula Monica Mitrache, in arte Haiducii, si è esibita sulle note delle sue hit di successo, tra cui l’iconico e intramontabile brano Dragostea Din Tei, e del medley romeno attraverso il quale promuove e divulga le radici del popolo romeno reinterpretando con IE Romaneasca, i brani di Fly Project, Edward Maya, Alexandra Stan e Inna, successi discografici internazionali che continuano ad essere suonati e cantati in tutto il mondo.

Haiducii-sul-palco-con-la-bandiera-sarda

Reduce dalla partecipazione alla terza puntata di Radio Norba Cornetto Battiti Live su Italia 1, Haiducii ha reso omaggio al popolo sardo portando sul palco la bandiera dei quattro mori della Regione autonoma e cantando il brano No potho reposare accompagnata da un caloroso coro del pubblico. La sua interpretazione del bellissimo e romantico canto d'autore di ispirazione folklorica, che è entrato a far parte della cultura e della tradizione popolare sarda, è stata una vera e propria dichiarazione d’amore per la Sardegna che ha emozionato davvero tutti. Il video e le immagini della sua performance sono diventati subito virali con boom di like, condivisioni e commenti su Instagram, Facebook e Tik Tok. Tanta musica, divertimento, allegria, spensieratezza, energia e ricordi per una serata davvero unica e indimenticabile.

Haiducii-sventola-la-bandiera-sarda

Madrina della serata Anna Falchi che si è avvalsa della collaborazione tecnica e musicale di Dj Jump. Durante il grande evento dedicato alla musica dance si sono esibiti oltre ad Haiducii anche altre star di rilievo internazionale: Regina, Nathalie Aarts, Kim Lukas, Roby Rossini e Lady Violet.

  BABY SHARK è il nuovo singolo di CLAIREMARGOT

Haiducii-Nathalie-Aarts-Kim-Lukas-Lady-Violet-Roby-Rossini-Dj-Jump-Regina

 

«Per me uno spettacolo in Sardegna profuma di mare e lentischio – racconta la celebre cantante Haiducii -, ha la potenza del maestrale e risuona con l'intensità dell'amore che provano i miei amici sardi per il brano d'amore No potho reposare. Sabato sera ho sentito tutto questo, la mia voce si amalgamava con la loro, il coro partito naturalmente aumentava di strofa in strofa».

Haiducii-show-in-Sardegna

Per poi aggiungere: «Il pubblico di Bonorva mi rimarrà nel cuore come una pietra di un nuraghe che tanto amo. Cantare il loro brano in lingua sarda e romena, mi ha emozionata così forte al punto di ricominciare a cantarla anche quando il brano era ormai giunto al termine».

«Avrei davvero tanto voluto che la serata non finisse mai - sottolinea l’artista -. Tanta armonia, energia e professionalità insieme a tutti i miei colleghi e alla nostra bellissima e bravissima Anna Falchi. Ringrazio Dj Jump per la sua attenzione riservata a ogni artista. Uno spettacolo emozionante in una serata con una mezzaluna calda – conclude Paula Monica Mitrache - che mi invita sempre ad amare la Sardegna».

Redattoreweb
Redattoreweb