Umm Luglio '23 730470

Un'estate 2023 house con UMM (Media Records), GFB & Gianluca Motta

L'estate 2023 è la stagione perfetta per ballare. E chi ha voglia di ballare italiano trova il sound di una realtà che ha alle spalle una storia decisamente importante, ovvero Media Records e in particolare la sua house label UMM. In questo nuovo capitolo della dance Made in Brescia GFB / Gianfranco Bortolotti (nella foto sulla dx) è supportato da Gianluca Motta (sulla sx). Stanno già arrivando ottimi risultati. "Strange World", uscita poco più di un mese, firmata dallo stesso Motta con Cristian Marchi e Visnadi ha superato i 50.000 ascolti su Spotify, non male per una label rinata pochi mesi fa. 

Strange World

Click here to display content from Spotify.
Learn more in Spotify’s privacy policy.

Tra le nuove uscite firmate UMM a luglio '23, la prima delle label dell'universo Media Records a cui GFB (Gianfranco Bortolotti) sta dando nuova vita, ecco "Someone that Wants U" di Alex Satry e Little Nancy. Come spesso capita in questo periodo in ogni genere musicale (dalla trap al pop passando in questo caso per la house), il brano cita un capolavoro del passato. In questo caso è "People Hold On" dei Cold Cut, in cui spiccava la bellissima voce di Lisa Stansfield.  

Someone That Wants U

Click here to display content from Spotify.
Learn more in Spotify’s privacy policy.

Ecco poi Dvit Bousa con Deejay P4T, che propongono "Sounds from Maya", in due parti... in questo caso la citazione, che in ambito artistico è sempre benvenuta, perché è un omaggio non confina mai con la scopiazzatura, è meno diretta... e riguarda una altro brano immortale, più ritmico, ovvero "French Kiss" di Lil' Louis. L'atmosfera 'hot', irresistibile è però assolutamente la stessa. Ascoltando pezzi così, così pieni di stop e ripartenze, non muoversi a tempo è impossibile.

  REEV: Forti è il nuovo singolo

Sounds From Maya

Click here to display content from Spotify.
Learn more in Spotify’s privacy policy.

Chiudiamo con un altro brano appena uscito su UMM, ovvero Luca Speed e Gianluca Motta - "Party Time". In questo caso c'è un hook, un gancio vocale che abbiamo sentito mille volte,  "tonight it's party time, it's party time tonight... it's night and day". Quello proposto da Motta e Speed è però un pezzo tutto nuovo, decisamente spinto, bello veloce, perfetto per la main room dei club e per il main stage dei festival dell'estate '23.  Trasporta un classico della house "The Weekend" Class Action in una nuova dimensione, ritmica e sonora. 

Party Time

Click here to display content from Spotify.
Learn more in Spotify’s privacy policy.

UMM su Instagram

https://www.instagram.com/umm_mediarecords/

Cookies Preferences - Privacy policy