Viavai

JOÈ - VIAVAI - “Vita, morte, macchine del tempo e selfie con i dinosauri”

La vita è un viavai di gente // Di animali e di piante

Viviamo il presente // Lasciamo la mente riposare un po'...

Chi pensa troppo crepa

Viavai è il nuovo singolo di Joè pubblicato dall’etichetta discografica More Than Indie Records, disponibile su tutte le piattaforme di streaming musicale e in videoclip.

A distanza di un anno dall’esordio segnato da Dandelion, Joè pubblica il suo primo brano in italiano, brano che continua a esplorare e indagare sui rapporti tra le persone, sul significato della vita, e come su condurla senza rinunciare alla bellezza creata dall’arte e dalla natura.

Prodotto e mixato all’Astudio di Angera da Pasquale Vitali, Viavai è semplicemente “incatalogabile” in un genere preciso musicale. Una canzone, ora lenta come un mantra ora veloce come lo scorrere di una cascata, che assorbe e mescola tutte le più disparate influenze del cantante e autore trentino, un’unione sincretica di diverse discografie che riflettono il pop glitterato di Katy Perry e le chitarre rock dei Litfiba.

Click here to display content from YouTube.
Learn more in YouTube’s privacy policy.

«Viavai - spiega Joè - è l'insieme degli appunti che ho preso nella mia vita fino ad ora, sulle mie relazioni umane con l'aggiunta di ragionamenti più ampi sulla vita, sulla la morte e sulla presenza di animali e piante, il tutto “corretto” con un goccio di ironia. Il ritornello della canzone insiste su come sia importante vivere il presente al meglio: nella vita è normale che una persona e ogni altro essere vivente si incontrino per un periodo che ha un inizio ed una fine. Da ogni incontro, positivo o negativo che sia, è possibile apprendere qualcosa, senza mai fermarsi a concentrarsi in modo ossessivo su uno di questi escludendo totalmente la leggerezza, anch'essa indispensabile per l'equilibrio».

  “Solo un ricordo” il nuovo singolo degli E.D.A.

L’espressività di Joè non si esprime solo attraverso melodie e armonie ma anche attraverso la personale realizzazione del videoclip e della copertina - “self-and-home made”. Cantante, fotografo e regista.

Così la copertina sviscerata dal cantante dai suoi presunti significati ermetici: «La cover del singolo è stata un'idea dell'ultimo momento, ho voluto fossero presenti tre elementi che rappresentassero in ordine: gente, animali e piante, insomma riassumere il ritornello con un immagine. Il bottone rappresenta la gente,  la chiocciola gli animali e il pop corn le piante. La tomba rappresenta la morte e il fatto che tutto ciò che è vivo e destinato a diventare terra, uno degli elementi base per la nuova vita. Ho scelto questi tre elementi anche perché sono molto presenti nel video. Una curiosità è che ho scelto il bottone perché la gente è l'unico essere vivente che in realtà non diventa del tutto terra, bensì, ahimè, plastica».

ASCOLTA VIAVAI

IL BRANO - IL VIDEOCLIP - JOÈ - instagram - MORE THAN INDIE RECORDS

Roberto
Roberto

Ideatore e Fondatore di Diffusioni Musicali, collaboro con diverse realtà del settore musicale per promuovere con esse giovani artisti e musica emergente.