DENISE: in uscita il 28 marzo per Bulbart il nuovo album DOV'È FINITO IL MARE

DENISE: in uscita il 28 marzo per Bulbart il nuovo album DOV'È FINITO IL MARE

DOV'È FINITO IL MARE è il nuovo album di DENISE, in uscita il 28 marzo per Bulbart. Il disco, anticipato dai singoli Golden Age e Le Parole, arriva a dodici anni di distanza dal precedente Uninverse e vuole essere un inno al mare, vero protagonista dei nove brani, incluso il feat. con Edda in Islanda.

Per la prima volta nel suo percorso musicale, Denise ha sentito la necessità di scrivere in italiano: una nudità, un parto lungo e intenso. Le canzoni di Dov'è finito il mare nascono quindi con un carico rivoluzionario forte e capace di comunicare emozioni indomabili. Al centro di tutto, il mare:

DENISE: in uscita il 28 marzo per Bulbart il nuovo album DOV'È FINITO IL MARE

"Il mare è un ricordo gioioso di quando si è bimbi, il posto dove non esiste va il tempo, dove non esistevano stanchezze, solo bellezza. Col tempo il mare è diventato un buio lungo chilometri, un nero di agitazioni implacabili, di tempeste e paure. Esso è quel luogo immenso in cui perdersi, un tumulto della natura sul quale niente e nessuno può esercitare controllo. Ecco, questa incalcolabilità di istinto e questa immensità suadente non sono altro che il nostro mare interiore, un mare sempre in movimento con suoi moti e le sue rivoluzioni fuori da ogni idea concreta di spazio e tempo, un ritrovo di pace e confidenza, di profondità ma anche di fragore e tumulti e poi di nuovo quiete. Ciò che intensamente siamo e viviamo a intervalli regolari."

DOV'È FINITO IL MARE è un disco fortemente introspettivo e capace di dare al mare connotati che rispecchiano emozioni e sensazioni umane, in un continuo flusso delicato e intimo di pensieri e parole.

TRACKLIST & CREDITS
1. Diluvi 2. Direzione 3. Golden Age 4. Dov'è Finito Il Mare 5. Le Parole 6. Il Marinaio 7. Feel The Love 8. Cenere 9. Islanda feat. Edda

  “Nerodenso”, Kayla Trillgore ci porta nel suo rituale electro-doom

Produzione: Maurizio Sarnicola
Registrato e mixato Da Maurizio Sarnicola Presso la Goldmine Records di Vallo Della Lucania
Masterizzato da Giovanni Versari presso La Maestà di Tredozio (Fc)

BIO

Denise Galdo nasce nel 1986 a Salerno e fin da piccola sperimenta la sua vena creativa in svariate forme: dipinge, suona, canta, scrive. Nel 2005, con un pugno di canzoni scritte e registrate home made, realizza per gioco una prima demo: ANESTHETICWAVE PROJECT.
Nel giro di pochi anni, tra mini-tour e partecipazioni a svariati concorsi (Arezzo Wave Campania, Six days sonic madness Campania selected, Destinazione Neapolis 2006 e altri) inizia a collezionare opening di tutto rispetto con importanti nomi del panorama nazionale ed internazionale come Sara Lov, Castanets, Giorgio Canali, Marco Parente, Meg, Perturbazione.

Nel 2009 arriva “Carol of wonders ep”, prodotto dalla MEMORY MEN e distribuito dalla Venus. Il disco viene accolto con plauso e riscuote un ottimo successo tra i critici di settore, ma soprattutto le dà lo slancio definitivo per la realizzazione del primo album: nell’autunno del 2010 nasce dodo,do! (dist. Alkemi records/Ala Bianca). Dodici tracce inedite arrangiate in modo originale generando “un pop-folk” in cui Denise si sguazza in arrangiamenti sognanti, distinti dall’uso di strumenti particolari come autoharp, theremin, harmonika, toy piano. Il primo singolo Burning Flames entra nella 50songs di Radio Deejay e nella classifica dei 50 brani più trasmessi dalle radio italiane. Il secondo, Sunny Lovers, accompagnato da un video diretto da Lorenzo Vignolo, passa in anteprima sul sito di Radio Deejay. Dopo qualche mese Denise viene scelta da MTV come artista del mese all’interno del progetto New Generation ed è ospite del programma Hit List Italia.

  ELEONORA STOLFI: fuori il nuovo singolo IL CERCHIO

Reduce da oltre cento concerti nei club di tutta Italia, nonché ospite di diversi festival in giro per la penisola, Denise apre anche l'unica data italiana di Suzanne Vega e varca i confini nazionali con un tour europeo. In estate sbarca a Senigallia dove si esibisce insieme al maestro Stefano Bollani in occasione del Cateraduno e poi vola ad Urbino dove suona con il duo norvegese Kings Of Convenience.

A distanza di due anni arriva Uninverse, secondo lavoro di Denise distribuito da Alkemi records/Ala Bianca. Nascono canzoni che raccontano dell’armonia con la natura che l’uomo nei secoli ha perso, la capacità di amare se stesso e di essere parte del “tutto”, parte dell’universo intero. Rain, il primo singolo cavalca su tutte le radio italiane di maggior rilevanza come Radio Deejay e Kiss Kiss Italia ed il video, girato a New York in compagnia del regista Stefano Poletti, viene trasmesso da tutte le maggiori emittenti televisive italiane. Denise intraprende così un nuovo tour italiano che la vede in una veste più grintosa accompagnata dalla nuova band formata dagli amici musicisti tra cui anche Luca Urbani dei Soerba e Nicodemo cantautore, già al fianco di noti artisti italiani come Garbo e Raffaella De Stefano. Il 2013 si conclude artisticamente con un’apertura al concerto della nota artista islandese Emiliana Torrini ai Magazzini Generali di Milano con la collaborazione sul palco del talentuoso Chris Pescosta.

Il 28 marzo è in uscita “Dov’è finito il mare”, il nuovo album in arrivo a dodici anni di distanza da Uninverse.

Roberto
Roberto

Ideatore e Fondatore di Diffusioni Musicali, collaboro con diverse realtà del settore musicale per promuovere con esse giovani artisti e musica emergente.