PERCHE' NON CI RIESCO è il nuovo singolo di Ruben Coco

Intervista a Ruben Coco dopo 2 anni di assenza

Il 13 gennaio 2023 è uscito il nuovo singolo “Perchè non ci riesco” del cantautore Ruben Coco, fuori per l’etichetta ALTI Records.

Abbiamo incontrato Ruben Coco per fargli qualche domanda:

Cosa ti ha spinto a tornare dopo due anni di assenza? E come ci racconteresti che cosa è successo in questi due anni?

Avevo questi brani sul mio pc da almeno 2 anni. In molti avevo ascoltato i miei provini e in tanti mi hanno spinto a dargli una forma e pubblicarli.

Beh quello che è successo in questi anni lo sappiamo tutti. Posso solo dire che qualcuno è andato via e molti altri sono entrati nella mi vita. Ho cercato di non perdere la rotta della mia vita privata e professionale e continuare a lavorare su me stesso e sul progetto.

Ti senti mai come se il mercato musicale fosse troppo saturo? Che rapporto hai con le playlist e i sistema degli algoritmi dei social?

Parliamo sicuramente di un mercato molto democratico. Il brutto della democrazia però è che ognuno può dire la sua ma non sempre con qualità.

In gioventù sono caduto tra le grinfie dei famosi “curatori” di playlist. Ho anche investito un po’ di denaro (non tanto) ma non rispenderei quei soldi per cose del genere. Portano ad ascolti effimeri che fanno più numero e apparenza che altro. L’algoritmo è quello che si avvicina di più a un guardone fuori dalla finestra.

Come è nato il brano “Perché non ci riesco” e in che modo pensi che sia anche un cambio di percorso rispetto a quanto c’è stato sinora?

Il brano, come tutti, è nato dall’esigenza di parlare di me. Riesco a farlo in questo modo ed al momento mi sta bene. Un cambio però c’è stato dal percorso precedente. Adesso riesco a parlare di me in modo aperto, senza muri e ne sono felice.

E come sei entrato in contatto con Alti Records? Qual’ è il ruolo che nel 2023 può avere un’etichetta discografica?

Conoscevo già da tempo Luigi Tarquini (Etrusko) e Federico Fontana (Phonez) ma solo marginalmente. A parte qualche “chiacchiera” davanti ad un bicchiere, non eravamo mai andati molto a fondo. Da poco ho saputo di essere stato antipatico a Luigi e questa cosa mi fa molto piacere, sopratutto perché in seguito ha cambiato idea. Lui per me è invece l’antipatico a cui voglio più bene.

Secondo, un’etichetta nel 2023 deve essere sopratutto intellettualmente onesta sia con se stessa, con i mercato ma soprattutto con i suoi artisti. Deve promettere, ma solo di lavorare sodo.

Quali sono i tuoi piani per il 2023?

Vorrei entrare nella vita di più persone possibili con le mie canzoni e spero presto di farlo con l’uscita del mio EP.

Segui Ruben Coco su Instagram